Sassuolo-Lecce, tutto sulla 30^ di Serie A

tutto su sassuolo-lecce 30^ di serie a
foto: US Sassuolo

Sassuolo-Lecce è la gara in programma sabato 4 Luglio alle ore 19:30 al Mapei Stadium di Reggio Emilia, gara valida per la 30^ giornata di ritorno del campionato di Serie A. Guardando la classifica di Serie A, troviamo il Sassuolo in 12^ posizione con 37 punti, ancora qualche vittoria da qui alla fine del campionato e la squadra di Roberto De Zerbi potrebbe chiudere la stagione nella parte sinistra della classifica. Situazione diversa per il Lecce, che attualmente occupa il terz’ultimo posto in classificac con 25 punti, ad un solo punto di distacco dal Genoa (quart’ultimo e quindi salvo). I tre punti in palio questa sera servono sicuramente più alla squadra di Liverani, ma conosciamo bene le ambizioni dei neroverdi che scenderanno in campo per vincere. Vediamo adesso tutto quello che c’è da sapere su Sassuolo-Lecce.

Sassuolo-Lecce, i precedenti

L’unico precedente tra Sassuolo e Lecce in Serie A è il 2-2 al Via del Mare della gara d’andata.
Anche nel campionato cadetto i due match tra neroverdi e giallorossi (nel 2010) si sono conclusi con due pareggi.
Solo in uno dei tre incroci di campionato tra Sassuolo e Lecce non sono stati segnati gol (in casa dei pugliesi nel maggio 2010, in Serie B).

Diretta Sassuolo-Lecce, dove vederla

La diretta di Sassuolo-Lecce sarà trasmessa in tv sui canali Sky Sport Serie A (numero 202 e 249 del satellite, numero 473 e 483 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 251 del satellite). Sarà possibile seguire la gara in streaming su Now Tv, acquistando il Pass Sportivo per un giorno al costo di € 14,99. Su diversi portali sportivi, come ad esempio La Gazzetta dello Sport sarà possibile seguire la diretta testuale della gara.

Le probabili formazioni di Sassuolo-Lecce

Per il Sassuolo, con Rogerio, squalificato, sarà Kyriakopoulos a prendere il suo posto sul versante sinistro della difesa a 4. Recuperato Toljan. Berardi-Djuricic-Boga dietro Caputo.

Per il Lecce, Liverani perde Meccariello, ma recupera Lucioni dopo la squalifica. Davanti Mancosu potrebbe tornare titolare dietro a Babacar, al posto di Falco.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Magnani, G.Ferrari, Kyriakopoulos; Bourabia, Locatelli; D.Berardi, Defrel, Boga; Caputo. All. De Zerbi.

LECCE (5-3-2): Gabriel; Rispoli, Donati, Lucioni, Paz, Calderoni; Barak, Petriccione, Mancosu; Falco, Babacar. All. Liverani.

Stato di forma Sassuolo-Lecce

Il Sassuolo ha perso solo due delle ultime 14 sfide di Serie A contro squadre neopromosse (6V, 6N), contro l’Empoli nel febbraio 2019 e contro il Parma nel novembre 2018.

Con le tre reti nell’ultimo turno di Serie A, il Sassuolo per la prima volta nella sua storia nel massimo campionato ha segnato più di due gol per tre gare di fila.
Gli emiliani hanno conquistato tre successi negli ultimi cinque match casalinghi di Serie A (1N, 1P), tanti quanti nei precedenti 12 (4N, 5P).

Il Lecce ha perso cinque delle ultime sei trasferte di Serie A (fa eccezione il successo di Napoli a febbraio). I giallorossi, tuttavia, hanno vinto quattro delle ultime sei gare di campionato in terra emiliana (1N, 1P).

Gli unici gol fuori casa realizzati dal Lecce da dicembre ad oggi sono arrivati al San Paolo contro il Napoli; quella pugliese è infatti la formazione che nel periodo ha segnato meno gol in trasferta.

Confronto allenatori: De Zerbi vs Liverani

Roberto De Zerbi ha pareggiato 2-2 nella gara d’andata, il suo unico precedente da allenatore contro il Lecce e contro Fabio Liverani.
Il match d’andata è anche l’unico precedente tra Fabio Liverani e il Sassuolo nel massimo campionato.

fonte: foxsports.it

Statistiche individuali giocatori

Quattro degli ultimi sette gol casalinghi del Sassuolo in Serie A portano la firma di Jeremie Boga; il francese, con otto centri, è il secondo miglior marcatore neroverde al Mapei Stadium nel campionato in corso, dietro a Francesco Caputo (nove).

Domenico Berardi ha ritrovato la doppia cifra di marcature in una stagione di Serie A dal 2014/15 (15 reti); sei delle sue 10 reti in questo campionato sono arrivare al Mapei Stadium. La prossima sarà la 100ª vittoria per Berardi con la maglia del Sassuolo in tutte le competizioni.

Francesco Caputo ha partecipato a tre delle ultime sei reti interne del Sassuolo in Serie A (due gol e un assist). L’attaccante, in particolare, ha preso parte a 19 reti del Sassuolo in questo campionato: tante quante con la maglia dell’Empoli la scorsa stagione (16 gol, tre assist).

Georgios Kyriakopoulos ha fatto il suo esordio di Serie A nella gara d’andata contro il Lecce.

Il primo e unico gol del difensore del Sassuolo Jeremy Toljan in Serie A è arrivato proprio contro il Lecce nella gara d’andata.

Khouma Babacar ha disputato 42 gare e segnato nove gol in Serie A con la casacca del Sassuolo nelle passate due stagioni – 27 di queste partite (e sette reti) sono arrivate sotto la gestione di De Zerbi.

Diego Farias ha esordito in Serie A con la maglia del Sassuolo nel 2013/14 – complessivamente ha giocato 11 gare nella competizione in neroverde. L’attaccante del Lecce ha realizzato tre gol e servito due assist contro gli emiliani nel massimo campionato.

Gregoire Defrel, in gol nell’ultimo turno di Serie A contro la Fiorentina, non va a bersaglio in due match consecutivi nel massimo campionato da marzo 2019 (vs Sassuolo e Milan, con la maglia della Sampdoria). Defrel ha partecipato a quattro reti per i neroverdi nelle sue ultime cinque presenze in Serie A (due gol e due assist).

Mert Müldür, al suo primo centro nello scorso turno, è il 13° marcatore differente del Sassuolo in questa Serie A. Müldür è il terzo giocatore nato dopo l’1/1/1999 a trovare un gol in Serie A con la maglia del Sassuolo dopo Enrico Brignola e Hamed Junior Traore. È inoltre il più giovane dei quattro calciatori turchi con almeno una rete all’attivo in questo campionato (gli altri sono Calhanoglu, Demiral e Ünder).

Marco Mancosu, che ha raggiunto 10 gol nel campionato in corso, è il primo centrocampista nella storia del Lecce ad essere andato in doppia cifra di reti in un singolo torneo di Serie A. Insieme a Raul Garcia dell’Athletic Bilbao, Marco Mancosu è il centrocampista che ha segnato più gol su rigore nei Top 5 campionati europei 2019/20 (sette reti su sette tentativi per il giallorosso).

Filippo Falco ha disputato la sua prima gara in Serie A nell’agosto 2015 proprio contro il Sassuolo, quando vestiva la maglia del Bologna. Contro i neroverdi inoltre è arrivata la sua prima marcatura nella competizione, nel novembre 2019.

Il primo gol del centrocampista del Lecce Antonin Barak in Serie A è arrivato proprio contro il Sassuolo nell’ottobre 2017, con la maglia dell’Udinese.

Cristian Dell’Orco ha disputato 20 gare di Serie A con la maglia del Sassuolo, tra il 2016 e il 2019.

Andrea Rispoli ha giocato 10 partite in Serie A sotto la guida di Roberto De Zerbi, nel 2016 con il Palermo. Anche Fabio Lucioni è stato allenato da De Zerbi, nel 2017/18 al Benevento.

fonte: Opta

Avatar
About TuttoSassuoloCalcio 498 Articles
Tutto sul Sassuolo Calcio, notizie e curiosità inerenti il mondo neroverde raccolte tutte in un unico sito. TuttoSassuoloCalcio.it vuole essere il punto di riferimento di tutti i tifosi e simpatizzanti del Sasol.