Roberto De Zerbi prima di Milan-Sassuolo: “San Siro ci darà la carica”

Roberto De Zerbi alla vigilia della sfida contro il Milan, parla in conferenza stampa della sfida di San Siro e della condizione della sua squadra, queste le parole del tecnico neroverde: “Giocare davanti a 60mila non è come giocare davanti a 5 o 10mila, è un privilegio e spero sia uno stimolo per tutti per fare un grande risultato. Il Sassuolo ha 31 punti in classifica, ed è sempre stato nella parte sinistra della classifica, solo nelle ultime tre partite si è messa a destra nelle prime posizioni. Abbiamo diversi giocatori di qualità che peccano sottoporta, probabilmente perché non vengono serviti benissimo. Se guardiamo alla gara contro la Spal, siamo arrivati dalle loro parti diverse volte, ma senza riuscire a concludere con il tiro in porta queste azioni, mentre nel secondo tempo ci siamo abbassati troppo“.

Sulle qualità dei rossoneri e la condizione dei giocatori del Sassuolo:Il Milan ha Piatek che può secondo me diventare uno dei primi 5 attaccanti centrali al mondo, poi ne ha tanti altri, ma se devo estrarre una qualità del Milan, dico che è una squadra che ha un’anima, e dobbiamo trovarla anche noi perchè è quella che sposta gli equilibri, più della tattica, della condizione atletica, il Milan ha un’anima che lo ha fatto compattare nei momenti di difficoltà. Brignola si è rotto una mano, gli altri stanno bene, Di Francesco convive con una pubalgia, si allena, lo tengo in considerazione, ma non lo posso tenere in considerazione al 100%, Lirola è un po’ affaticato, Rogerio potrebbe tirare un po’ il fiato domani o forse no, vedremo. Un indizio posso darvelo, domani gioca Magnanelli, perchè sta bene, ha fatto un’ottima partita con la Spal, è al 100% fisicamente e mentalmente“.

Avatar
About TuttoSassuoloCalcio 464 Articles
Tutto sul Sassuolo Calcio, notizie e curiosità inerenti il mondo neroverde raccolte tutte in un unico sito. TuttoSassuoloCalcio.it vuole essere il punto di riferimento di tutti i tifosi e simpatizzanti del Sasol.