Parma-Sassuolo 2-1, il derby emiliano ai gialloblù

foto: Sassuolo Calcio

Un Parma molto più determinato porta a casa i tre punti in palio nel derby emiliano contro il Sassuolo. Una vittoria meritata quella dei gialloblù che sorpassa la squadra di De Zerbi e si porta al sesto punto in classifica con 20 punti, uno in più del Sassuolo.

Neroverdi apparsi fin da subito poco lucidi, ma merito anche ai ducali che nel primo tempo non sbaglia nulla: difesa compatta, ottime verticalizzazioni e chiusura degli spazi, il Sassuolo va subito in difficoltà.

La squadra di De Zerbi ancora una volta si trova a subire gol nei primi minuti di gioco, questa volta al Parma bastano 6 minuti per trovare il gol del vantaggio con Gervinho, dopo venti minuti gli uomini di D’Aversa trovano il gol del raddoppio con Bruno Alves, il Tardini esplode e per i neroverdi è notte fonda.

M la gara si riapre al minuto 36′ quando Bruno Alves atterra Babacar in area di rigore, ci vogliono le proteste dei giocatori neroverdi e l’intervento del VAR per convincere Valeri a concedere il calcio di rigore, dal dischetto Babacar non sbaglia e accorcia le distanze. Le squadre vanno negli spogliatoi sul risultato di 2-1.

De Zerbi non è contento e nella ripresa chiede ai suoi di accelerare, ma il messaggio del mister non vine percepito, il secondo tempo è la fotocopia del primo, ad impensierire Sepe ci pensa qualche timido tentativo di Domenico Berardi e nel finale un tiro ravvicinato di Alessandro Matri, anche il cambio modulo dal 4-3-3 al 4-2-4, non ottiene risposte positive, e de Zerbi quando capisce che la partita può prendere una brutta piega, passa al 5-3-2.

IL TABELLINO di Parma-Sassuolo 2-1

Marcatori: 6′ Gervinho (P), 25′ B. Alves (P), 36′ rig. Babacar (S)

PARMA: Sepe; Iacoponi, B.Alves, Bastoni (80′ Gazzola), Gagliolo; Grassi, Scozzarella (87′ Stulac), Barillà; Siligardi (66′ Biabiany), Inglese, Gervinho.
A disp: Frattali, Bagheria, Sprocati, Deiola, Rigoni, Ciciretti, Ceravolo.
All. Roberto D’Aversa

SASSUOLO: Consigli; Marlon, Magnani, Ferrari, Rogerio; Duncan (78′ Matri), Magnanelli (59′ Djuricic), Bourabia; Berardi, Babacar, Boateng (59′ Sensi).
A disp: Pegolo, Lemos, Peluso, Lirola, Dell’Orco, Locatelli, Trotta, Brignola, Di Francesco.
All. Roberto De Zerbi

Arbitro: Valeri di Roma 2
Assistenti: Bindoni di Venezia – Baccini di Conegliano
IV Ufficiale: Guccini di Albano Laziale
VAR: Abisso di Palermo – De Meo di Foggia

Ammoniti Inglese (P), B. Alves (P), Bastoni (P), Bourabia (S), Marlon (S), Ferrari (S), Consigli (S)

Avatar
About TuttoSassuoloCalcio 473 Articles
Tutto sul Sassuolo Calcio, notizie e curiosità inerenti il mondo neroverde raccolte tutte in un unico sito. TuttoSassuoloCalcio.it vuole essere il punto di riferimento di tutti i tifosi e simpatizzanti del Sasol.