La moviola di Roma-Sassuolo e la rabbia di Duncan

Il primo episodio controverso arriva dopo tre minuti. Florenzi lancia lungo per Schick, Ferrari si fa sorprendere dal ceco che cade dopo l’ingresso in area. Per Giacomelli è rigore. Il consulto con il var Ghersini è lungo, dura oltre due minuti, poi viene confermata la decisione. Corretta? Episodio complicato da decifrare. Il fallo non è evidente: Schick è furbo perché trascina il piede destro, lo tiene a terra e fa in modo che arrivi il contatto con la gamba sinistra di Ferrari. Il tocco arriva dentro l’area, quindi se c’è infrazione è rigore e non punizione dal limite. Ma si può parlare di penalty abbastanza generoso. Giusto il giallo perché la condotta del difensore è leale.

Roma-Sassuolo, la rabbia di Duncan

La goal line technology ha evitato un clamoroso autogol a Patrick Schick. Verdetto beffardo per i neroverdi perché la palla non è entrata per questione di uno-due millimetri. Una slinding doors, invece, per l’attaccante giallorosso, che pochi minuti dopo ha trovato la via delle rete, nella porta giusta. Un episoio sfortunato che non è andato giù al centrocampista dei neroverdi, Duncan, che su Twitter è andato all’attacco: “Tranquilli che non è gol. Andiamo avanti con la vergogna rovinando il calcio scegliendo chi deve vincere la partita prima” ha scritto il ghanese. Post successivamente rimossi dai canali social del giocatore.

Avatar
About TuttoSassuoloCalcio 447 Articles
Tutto sul Sassuolo Calcio, notizie e curiosità inerenti il mondo neroverde raccolte tutte in un unico sito. TuttoSassuoloCalcio.it vuole essere il punto di riferimento di tutti i tifosi e simpatizzanti del Sasol.