Il calciomercato estivo 2020 del Sassuolo

Il Sassuolo, attualmente secondo in classifica dietro al Milan, è una delle sorprese in positivo di questa prima parte del campionato di serie A. Oltre alla conferma di un eccellente tecnico come De Zerbi, che dopo il primo biennio alla guida dei neroverdi emiliani è stato confermato anche per la terza stagione, il risultato del Sassuolo è dovuto alla ottima programmazione ed anche alla grande attenzione che la società ed il suo direttore generale, Giovanni Carnevali, pongono nella valutazione dei giocatori e nelle operazioni di mercato.

Durante lo strano mercato estivo 2020, il Sassuolo ha concluso delle ottime operazioni di mercato. Carnevali, che è coadiuvato dal direttore dell’area tecnica, Giovanni Rossi, anche quest’anno è riuscito condurre delle operazioni di mercato molto intelligenti, concordate sempre con il mister De Zerbi, che interviene nelle varie valutazioni. Ed è anche per questo che il Sassuolo è la grande sorpresa dell’inizio di questo campionato.

La situazione in classifica del Sassuolo

Nelle prime 6 giornate di campionato il Sassuolo ha raccolto 14 punti che hanno proiettati i neroverdi al secondo posto in classifica alle spalle del Milan. Dopo l’ultimo successo conquistato sul campo del Napoli, lo stesso De Zerbi ha cercato di buttare acqua sul fuoco dell’esaltazione, dichiarando di non sentirsi la “nuova” Atalanta, ribadendo che i suoi giocatori devono avere la testa rivolta solo alla prossima gara con l’Udinese. Prima della partita lo stesso tecnico degli emiliani aveva sottolineato come, nonostante le assenze, la sua squadra doveva scendere in campo senza alibi, alla ricerca del miglior risultato possibile.

Il colpi del mercato estivo del Sassuolo

Dopo aver conquistato l’ottavo posto nello scorso campionato, con la partecipazione all’Europa League sfuggita di un soffio, il calciomercato del Sassuolo è stato caratterizzato dalla conferma di tutti gli uomini più importanti. I neroverdi hanno rifiutato anche offerte importanti per giocatori come Berardi e Boga con prezzo fissato a 40 milioni, rinforzando la squadra con l’arrivo di uomini essenziali per lo sviluppo del gioco di De Zerbi, scelti non soltanto per le loro doti tecniche, ma anche per la capacità di inserimento in un gruppo coeso che è la vera forza della squadra.

Nella sessione estiva del calciomercato i nomi più importanti tra i nuovi arrivi sono il 23enne francese Maxime Lopez, il 26enne turco con cittadinanza tedesca Kaan Ayhan, e il 21enne uruguaiano Nicholas Schiappacasse.

Maxime Lopez è un centrocampista arrivato dal Marsiglia dove ha disputato 113 gare della Ligue 1 mettendo a segno 4 reti, oltre a militare nelle nazionali Under 20 e Under 21 del suo paese.

Kaan Ayhan, di ruolo difensore centrale, arriva dalla formazione del Dusseldorf dove ha militato negli ultimi 4 campionati dopo le annate nello Schalke 04, dove era cresciuto nelle giovanili, ed una breve apparizione nell’Eintracht Francoforte.

Nicholas Schiappacasse, dopo gli inizi nel River Plate di Montevideo, dal 2016 è arrivato all’Atletico Madrid, che lo ha mandato in prestito in varie squadre, tra cui il Parma, dove ha disputato 3 gare nel 2019, per arrivare in questa stagione in Emilia con una cessione definitiva.

Gli altri movimenti

Ai nuovi acquisti in casa Sassuolo si deve aggiungere il ritorno, per fine prestito, dell’attaccante Brignola, lo scorso anno al Livorno, e l’acquisto definitivo di Gregoire Defrel, attaccante francese che vestiva la maglia neroverde anche nella passata stagione, quando era giunto in prestito con obbligo di riscatto.

Nella sua carriera italiana, iniziata a Parma, il 29enne Defrel aveva già militato nelle file della formazione emiliana nelle stagioni dal 2015 al 2017 con 62 presenze e 18 reti.

Un altro confermato, è Filippo Romagna, difensore centrale molto forte fisicamente, proveniente dal Cagliari, dove in 2 stagioni ha messo insieme 41 presenze in serie A. Per lui, cresciuto nelle giovanili della Juventus, anche esperienze a Brescia e Novara e maglie azzurre delle selezioni giovanili fino all’Under 21, dove ha disputato 16 gare.

Il Sassuolo ha operato bene anche nel mercato di uscita, con cessioni sia in Italia che all’estero. Tra i giocatori finiti all’estero c’è anche il giovane centravanti Jens Odgaard, che ha salutato i  neroverdi per accasarsi in prestito al Lugano città dove si trova   il Casino Lugano SA tra i migliori Casino in Svizzera.

Avatar
About TuttoSassuoloCalcio 508 Articles
Tutto sul Sassuolo Calcio, notizie e curiosità inerenti il mondo neroverde raccolte tutte in un unico sito. TuttoSassuoloCalcio.it vuole essere il punto di riferimento di tutti i tifosi e simpatizzanti del Sasol.