Il Calciomercato è ufficialmente iniziato

calciomercato 2020 tutte le informazioni

Il Calciomercato è ufficialmente iniziato. Il Grand Hotel di Rimini è stato oggi il palcoscenico in cui le maggiori istituzioni sportive italiane si sono riunite per il taglio del nastro di quello che è il periodo più atteso dai tifosi italiani.

Organizzata da Master Group Sport e Adise, in collaborazione con la Regione Emilia Romagna, la serata-evento ha avuto come fil rouge il racconto della storia del Calciomercato. Nelle suggestive atmosfere del Giardino del prestigioso albergo romagnolo, è stata inaugurata la mostra inedita COLPI DA MAESTRO: 70 anni di storia del Calciomercato (1950-2020), patrocinata da FIGC e Lega Serie A.

Cristiana Buonamano ha raccolto i racconti e i dietro le quinte dei più grandi colpi del Calciomercato intervistando ospiti del calibro di Giuseppe Marotta, Adriano Galliani e Walter Sabatini che, insieme a Matteo Marani, giornalista, scrittore e curatore della Mostra, hanno piacevolmente ripercorso i momenti topici più significativi di questi 70 anni di Calciomercato di cui sono stati grandi protagonisti.

Galliani, dall’alto di un’esperienza più che trentennale nel mondo del calcio, ha fatto i complimenti ai due colleghi, che nel frattempo si aspettano di rivederlo presto in Serie A con il Monza, per il lavoro svolto nel corso delle proprie carriere e per ciò che continuano a fare per riportare il calcio italiano ai fasti di un tempo.
Dopo qualche anno di difficoltà, è opinione condivisa dai tre dirigenti che la situazione stia riprendendosi e i grandi campioni arrivati negli ultimi anni ne sono la prova. Il Calciomercato è in fondo lo specchio della situazione economica del paese e così come negli anni ’70 e ’80 il boom economico si rifletteva nei grandi colpi che hanno segnato la storia dei club italiani, gli ultimi anni hanno rispecchiato lo stato di crisi generale del paese, che finalmente adesso sta vedendo una risalita, grazie anche agli investimenti di nuove proprietà straniere.

A chiusura del talk show, il saluto del Presidente della Regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, che ha ringraziato i presenti e l’organizzazione per aver portato un evento di tale portata in un luogo ricco di passione e voglia di ricominciare come la riviera romagnola.

“E’ con particolare piacere che accogliamo questo evento in Emilia-Romagna” ha dichiarato dal palco il governatore Bonaccini. “Per tutti gli appassionati di pallone, il calciomercato ha sempre avuto un fascino particolare, un appuntamento immancabile, fatto di sogni e speranze, che segna l’avvio della nuova stagione sportiva. Ma questo appuntamento, a Rimini e in Emilia-Romagna, rappresenta anche un’occasione di promozione territoriale e culturale, basti pensare alla mostra sui 70 anni di “Colpi da Maestro”, i grandi acquisti e le grandi cessioni che hanno segnato la passione di tanti italiani, caratterizzando indelebilmente passaggi di fase nella storia del calcio, dello sport e del costume italiano. Un interesse, quindi, che va al di là di quello degli addetti ai lavori. Come Regione stiamo investendo molto su questa tipologia di eventi, tanto da aver messo insieme un calendario sportivo senza precedenti in Emilia-Romagna, con una concentrazione unica di appuntamenti nazionali e internazionali da qui a fine anno, nel rispetto delle regole di sicurezza. E anche stavolta l’Emilia-Romagna potrà dare e mostrare il meglio di sé”.

Al termine del talk show, la presenza degli ospiti che hanno segnato la storia dei grandi colpi del nostro calcio, ha reso l’inaugurazione della mostra COLPI DA MAESTRO ancora più entusiasmante.

“È stato un grande privilegio potere raccontare la storia del calciomercato italiano, fonte di ricordi, di emozioni e di storie umane. “commenta così Matteo Marani. “Il pallone non è mai solo sport, ma è anche società, costume, cultura. I 70 anni del mercato, contrassegnati da grandi colpi indimenticabili, erano l’occasione per raccontare qualcosa in più del Paese e della passione che lo unisce. La speranza in chi ha visto la mostra e in chi la vedrà è di riaccendere un passato che non è mai passato per gli amanti del calcio.”

La mostra COLPI DA MAESTRO, ideata e prodotta da Master Group Sport, ripercorre i più grandi affari della Serie A del Dopoguerra, incrociandoli con la storia sociale e politica dell’Italia. Le immagini e le biografie dei campioni offrono un viaggio unico nella memoria, attraverso le emozioni suscitate da un’eccezionale esperienza percettiva e interattiva fatta di immagini, suoni e voci indimenticabili. Il mondo iconografico del Guerin Sportivo con le sue fotografie dal sapore autentico, interviste inedite ai protagonisti che hanno fatto la storia del Calciomercato e una narrazione artistica di questo fenomeno con una soundwalk olofonica tutta da scoprire, realizzata da Lorenzo Bianchi Hoesch artista e compositore accreditato a livello internazionale, compongono la Mostra dal particolare concept allestitivo curato da Filippo Taidelli, poliedrico architetto milanese.

L’evento di oggi è stata l’occasione per svelare in anteprima per tutti i presenti e la stampa; la Mostra, patrocinata dal Comune di Rimini, resterà allestita con accesso aperto al pubblico anche nelle giornate del 2 e 3 settembre, dalle ore 17:00 alle ore 21:00, con ingresso gratuito e contingentato nel pieno rispetto delle direttive in materia di prevenzione della pandemia da Covid-19.

L’appuntamento per gli addetti ai lavori sarà per la tradizionale fase di chiusura del mercato, ad inizio ottobre, con l’evento di Campagna Trasferimento Giocatori 2020-21 presso l’Hotel Sheraton Milan, sede ufficiale del Calciomercato.

Avatar
About TuttoSassuoloCalcio 508 Articles
Tutto sul Sassuolo Calcio, notizie e curiosità inerenti il mondo neroverde raccolte tutte in un unico sito. TuttoSassuoloCalcio.it vuole essere il punto di riferimento di tutti i tifosi e simpatizzanti del Sasol.