Frosinone-Sassuolo 0-2: si torna alla vittoria

foto: sassuolocalcio.it

Il Sassuolo di roberto De Zerbi torna alla vittoria, la formazione neroverde passa sul campo del Frosinone senza grossi problemi. Frosinone-Sassuolo finisce 2-0, con i neroverdi al sesto posto in classifica e i ciociari fermi a otto punti, contestati dalla propria tifoseria al termine della partita.

Il Sassuolo rovina la festa del Frosinone, che celebra i 90 anni di storia del club (maglietta speciale per l’occasione) con un k.o. senza storia. I ciociari appaiono spenti, disorganizzati, svuotati. Solo un paio di chance nel primo tempo (colpo di testa di Ciofani parato da Consigli e destro di Maiello deviato in corner) e il nulla totale nella ripresa, per uno 0-2 che significa terza sconfitta nelle ultime sei gare (tre i pareggi) e penultimo posto con otto punti.

Frosinone-Sassuolo, la gara

La partita inizia in un silenzio surreale per la protesta dei tifosi del Frosinone contro il Daspo che tiene lontano dallo stadio tre ultrà locali. Ma il silenzio rispecchia perfettamente il nulla prodotto a lungo dalle due squadre, che giocano a un ritmo troppo basso e che non impegnano mai i portieri. Il Sassuolo calcia fuori cinque volte nei primi minuti, ma sono tutte conclusioni velleitarie. Rispetto al solito la formazione di De Zerbi sembra povera di idee e di gioco, non ci sono sovrapposizioni né inserimenti e la causa probabilmente è nella lentezza in costruzione. Il Frosinone per metà tempo lascia il pallino agli avversari, poi prende coraggio e va a disturbare Consigli che è bravo a deviare in corner al 35’ una bella conclusione di Maiello. Dalla bandierina nasce una mischia risolta da Rogerio. Dalle parti di Sportiello, invece, è tutto tranquillo ma quando ormai il primo tempo sembra scivolare via senza sussulti arriva il gol del Sassuolo. Al 43’ Berardi serve Duncan che salta secco Capuano e cerca un assist rasoterra. Il cross è deviato da Ariaudo che spiazza Sportiello e regala il vantaggio ai neroverdi.

Longo nel secondo tempo propone Cassata al posto di Capuano. Ma il Frosinone in pratica resta negli spogliatoi perché è il Sassuolo a fare la partita, con un dominante possesso palla che inchioda i padroni di casa nella loro metà campo. E al 13′ Berardi in pratica chiude il match: bellissima azione di Duncan che si accentra e poi serve a destra il numero 25 che con un sinistro piazzato fa centro. La reazione ciociara è inesistente e anzi il Sassuolo potrebbe arrotondare più volte il punteggio ma al 21′ la traversa ferma Ferrari. Anche Di Francesco ci prova ma da buona posizione calcia sul fondo. Finisce tra i fischi del pubblico del Benito Stirpe.

Vivi il Sassuolo su TUTTO SASSUOLO CALCIO

Il Tabellino di Frosinone-Sassuolo 0-2

Marcatori: 43′ aut. Ariaudo (F), 58′ Berardi (S)

FROSINONE: Sportiello; Goldaniga, Ariaudo, Capuano (46′ Cassata); Zampano, Chibsah (63′ Pinamonti), Maiello, Beghetto; Ciano, Campbell (63′ Soddimo), Ciofani.
A disp: Bardi, Brighenti, Salamon, Ghiglione, Sammarco, Gori, Molinaro, Krajnc, Cassata, Perica.
All. Moreno Longo

SASSUOLO: Consigli; Lirola, Marlon, Ferrari, Rogerio; Sensi (75′ Bourabia), Locatelli, Duncan; Berardi, Babacar (80′ Brignola), Di Francesco (88′ Magnani).
A disp: Pegolo, Satalino; Lemos, Peluso, Dell’Orco, Magnanelli, Trotta, Matri.
All. Roberto De Zerbi

Arbitro: Abbattista di Molfetta
Assistenti: Alassio di Imperia – Vivenzi di Brescia
IV Ufficiale: Pezzuto di Lecce
VAR: Pasqua di Tivoli – Fiorito di Salerno

Ammoniti Chibsah (F), Rogerio (S), Sensi (S), Ciano (F)

Avatar
About TuttoSassuoloCalcio 475 Articles
Tutto sul Sassuolo Calcio, notizie e curiosità inerenti il mondo neroverde raccolte tutte in un unico sito. TuttoSassuoloCalcio.it vuole essere il punto di riferimento di tutti i tifosi e simpatizzanti del Sasol.