Chievo-Sassuolo 1-1: neroverdi epici, pareggio al 95′ in nove

Un pareggio rocambolesco tra Chievo e Sassuolo nella 27^ giornata del Campionato di Serie A. I padroni di casa si portano in vantaggio al minuto 72 con Giaccherini, ma il Sassuolo. in nove dopo l’espulsione di Adjapong e Magnanelli, grazie al gol di Cassata al 95’ porta a casa un punto preziosissimo.

Risultato giusto, se consideriamo che le due squadra hanno giocato un tempo a testa.  Ma i rimpianti sono tutti per i padroni di casa. Partita non bella, primo tempo noioso con pochissime occasioni, mentre la ripresa risulta più appagante per chi in quel momento si trovava allo stadio o a casa sul divano.

Cassata

Gol fortuito quello dei clivensi, originato da un rimbalzo anomalo che tradisce Lirola e consente il diagonale di Giaccherini per l’1-0. La rete del pareggio neroverde arriva da un traversone che passa in mezzo al mucchio, tutti vedono la palla, ma nessuno fa nulla, compreso Sorrentino che la vede entrare alle sue spalle.

Il Sassuolo resta in 10 al 30’ del primo tempo, intervento scomposto di Adjapong su Sorrentino, in un primo momento tagliavento tira fuori il giallo, ma le proteste dei giocatori del Chievo fanno si che il direttore di gara vada al VAR per rivedere l’azione, le immagini gli fanno cambiare idea, il cartellino per il giocatore del Sassuolo cambia colore e diventa rosso.

La superiorità numerica incoraggia il Chievo a mostrarsi in attacco, ma la retroguardia del Sassuolo è lucida e si va negli spogliatoi con il risultato di 0-0.

Nel secondo tempo scende un altro Chievo in campo. E il Sassuolo, al contrario, costretto a soffrire dietro, dopo aver dominato la prima frazione di gioco. Un paio di incursioni, indicano a Iachini la sua fascia debole, la sinistra, dove prima Gobbi e poi Inglese filtrano fin quasi davanti a Consigli ma non trovano lo stoccatore al posto giusto. Anche Iachini corre ai ripari e modifica l’assetto offensivo, fuori Babacar e berardi, dentro Ragusa e Politano, ma in campo non cambia nulla. Il Chievo si porta in vantaggio al 72′ con Giaccherini.

Al minuto 84, il Sassuolo resta in nove, questa volta a lasciare il campo è il capitano Francesco Magnanelli che rimedi due gialli.  Sotto di due uomini e di un gol, il Sassuolo non si dà per vinto e in campo ci mette l’anima. Il pareggio arriva nell’ultimo minuto di recupero, un traversone di Cassata, destinato non si sa a chi, finisce inspiegabilmente in porta. Risultato più che giusto.

IL TABELLINO di  Chievo-Sassuolo 1-1

Marcatori: 72′ Giaccherini (C), 95′ Cassata (S)

CHIEVO: Sorrentino; Cacciatore, Bani, Gamberini (75′ Cesar), Gobbi; Hetemaj (63′ Birsa), Castro, Radovanovic, Giaccherini; Stepinski (57′ Pellissier), Inglese.
A disp: Seculin, Confente, Bastien, Gaudino, Depaoli, Rigoni, Pucciarelli, Meggiorini, Leris.
All. Rolando Maran

SASSUOLO: Consigli; Goldaniga (78′ Peluso), Acerbi, Dell’Orco; Lirola, Cassata, Magnanelli, Missiroli, Adjapong; Berardi (67′ Ragusa), Babacar (62′ Politano).
A disp: Pegolo; Lemos, Rogerio, Mazzitelli, Biondini, Sensi, Duncan, Pierini, Matri.
All. Giuseppe Iachini

Arbitro: Tagliavento di Terni
Assistenti: De Meo di Foggia – Di Vuolo di Castellammare di Stabia
IV Ufficiale: Illuzzi di Molfetta
VAR: Irrati di Pistoia – Di Liberatore di Teramo

Ammoniti Gobbi (C), Giaccherini (C), Hetemaj (C), Cacciatore (C). Al 30′ espulso Adjapong (S), all’84’ Magnanelli (S).

Avatar
About TuttoSassuoloCalcio 472 Articles
Tutto sul Sassuolo Calcio, notizie e curiosità inerenti il mondo neroverde raccolte tutte in un unico sito. TuttoSassuoloCalcio.it vuole essere il punto di riferimento di tutti i tifosi e simpatizzanti del Sasol.