Boga: non solo Barcellona, piace anche al Napoli

Jeremie Boga è sicuramente uno dei giovani talenti della nostra Serie A, le qualità dell’attaccante del Sassuolo sono arrivate oltre i confini nazionali, uno dei primi club a mettere gli occhi sul calciatore ivoriano è stato il Barcellona, che così come si legge nella sezione Calciomercato di canalesassuolo.it  che avrebbe già incontrato il direttore sportivo Giovanni Carnevali per portare il talento neroverde in blugrana a Giugno.

Anche il Napoli ha mostrato interesse per Boga, a confermarlo è l’agente del calciatore che a Radio Kiss Kiss ha dichiarato: “Ho parlato col Napoli in passato e mi ha confermato l’interesse, ma siamo rimasti a questa chiacchierata di un paio di anni fa. Operazione a gennaio? Dipende dal Sassuolo. Se anche il calciatore fosse d’accordo e il Sassuolo non trovasse l’accordo col Napoli è chiaro che l’affare non andrebbe in porto. Nelle idee di Jeremie il Napoli è un top club, non disdegnerebbe un passaggio al club azzurro. Ma il primo step sarebbe l’accordo tra le due società, poi solo dopo potrei parlarci io e il suo entourage“.

La linea del Sassuolo è chiara, il club neroverde non ha bisogno di vendere a gennaio, fatta eccezione di offerte davvero irrinunciabili. Jeremi Boga, così come annunciato da gianlucadimarzio.com dovrebbe restare in neroverde fino a Giugno.

Intanto spuntano indiscrezioni sull’offerta del Napoli. Il club azzurro ha già avviato i contatti con l’ entourage del calciatore, offrendo un quinquennale da 1,5 milioni più bonus, a stagione, ma resta da trovare l’ intesa col Sassuolo, che ovviamente vorrebbe monetizzare al massimo la cessione del suo ‘gioielli no’. Per privarsene, i neroverdi chiedono non meno di 20 milioni, cifra che non convince il Napoli, che punterebbe su Boga per giugno.

 

Avatar
About TuttoSassuoloCalcio 482 Articles
Tutto sul Sassuolo Calcio, notizie e curiosità inerenti il mondo neroverde raccolte tutte in un unico sito. TuttoSassuoloCalcio.it vuole essere il punto di riferimento di tutti i tifosi e simpatizzanti del Sasol.